Cerca
  • Combat Club

MINDSET: COSTANZA


Un ingrediente chiave per migliorare costantemente in qualsiasi impresa è assicurarsi costantemente di svolgere il lavoro. Se ti sei allenato nel Jiu-Jitsu brasiliano , sai che è uno sport altamente tecnico con centinaia, se non migliaia, di tecniche. Può sembrare scoraggiante raggiungere anche un livello di competenza di base, ed è vero in molti modi. Tuttavia, con una pratica costante e quotidiana, capirai lentamente i principi alla base del BJJ.

Il Brazilian Jiu-Jitsu è un'arte marziale che si concentra sul combattimento a terra. È chiamata "arte gentile" perché enfatizza l'esecuzione della tecnica corretta al di sopra di tutti gli altri attributi. Per vincere una partita, devi usare le tecniche posizionali per guadagnare punti o semplicemente sottomettere il tuo avversario. Ciò significa che puoi sconfiggere avversari più grandi e più forti se hai una buona comprensione dei principi di base del BJJ: leva, tempismo e sbilanciamento.

Tuttavia, diventare abile nel BJJ richiede molti sforzi. Tutte le tecniche in BJJ richiedono una buona comprensione della meccanica del corpo per essere efficaci. Ciò significa che non solo devi ricordare i passaggi di una tecnica, ma devi anche sapere quando, come e dove dovrebbe essere eseguita. Molti attacchi e difese in BJJ dipendono fondamentalmente da come reagisce il tuo avversario, in modo simile a giocare a scacchi ma solo con il tuo corpo come pezzi. Con questo, devi trovare il tempo per allenarti costantemente se vuoi davvero migliorare.

La costanza è la madre della maestria nel BJJ

La costanza è il primo passo verso l'acquisizione di competenze. Non importa quale sforzo; le tue abilità alla fine miglioreranno se dedichi del tempo alla pratica. È importante pianificare il tuo approccio quando ti alleni. Guarda il tuo programma attuale e valuta quanti giorni puoi dedicare ad andare in palestra. Costruisci blocchi di allenamento concentrandoti sulle tecniche che vorresti imparare per una determinata durata.

Ad esempio, se desideri migliorare i tuoi takedown , crea un blocco di allenamento che può durare alcuni mesi in modo da poter apprendere lentamente tutti i principi alla base delle tecniche. Una volta raggiunto un certo livello di competenza, puoi ancora esercitarti su queste tecniche e passare ad altre cose.

Lavora per mantenere il tuo programma per tutto il tempo che puoi. La costanza porta alle abitudini. Una volta stabilita una routine, puoi avere una routine più gestibile. Le abitudini si formano dalla routine. La chiave è essere costanti nel perseguire l’obiettivo attuando routine che si trasformeranno in abitudini, che gli altri chiameranno disciplina. Costanza e determinazione ti porteranno lontano. Pensalo come un investimento in te stesso.

Le routine sono più facili da mantenere rispetto agli obiettivi

Essere costanti richiede tempo e fatica, ma alla fine ne vale la pena. Le routine sono più facili da mantenere rispetto agli obiettivi. Questo perché una routine è il risultato naturale di un'abitudine che si è stabilita in un periodo di tempo. Una volta che alleni la tua mente a lavorare su qualcosa in modo coerente, è più facile superare l'iniziale " crollo " di fare l'attività vera e propria. Se tendi a rallentare l'allenamento (per qualsiasi motivo), inizia imponendoti di andare a lezione. Prendi l'abitudine di seguire il tuo programma e agisci di conseguenza. Col tempo, sentirai meno resistenza all'allenamento perché ora hai una routine che segui.

Una volta che la tua routine fa clic, puoi quindi concentrarti su piccoli obiettivi. Un buon punto di partenza è non guardare al Combat Club come luogo di competizione. Pensalo come un laboratorio dove puoi sperimentare e allenare le tecniche. Massimizza i benefici ogni volta che Sali sul tatami. Assicurati di lavorare con persone di diverse dimensioni e forze, lavora su nuove tecniche mentre affili quelle che già conosci. Si dice spesso che una solida sessione di allenamento dovrebbe stimolare sia il corpo che la mente.

Non concentrarti sul numero di volte in cui sottometti o vieni sottomesso. Invece, lavora per migliorare il tuo gioco in tutte le posizioni di base, sia in attacco che in difesa. Prendi nota degli errori che commetti e quando li hai identificati parla con il Coach.

Quante volte devo allenarmi a settimana di BJJ?


Questa è una domanda comune alla maggior parte dei principianti. A questo possiamo dedicare un intero articolo, ma in generale tutto dipende dalla tua disponibilità e capacità di allenarti. Alcuni potrebbero avere abbastanza tempo, o determinazione, per allenarsi 3-5 volte a settimana. Questo è fantastico perché sicuramente progredirai a un ritmo costante. Una buona regola pratica è che tre sessioni di allenamento a settimana sono un numero salutare per i grappler occasionali. Se puoi impegnarti solo 1-2 volte a settimana, va benissimo lo stesso! Pochi giorni di allenamento a settimana sono sempre meglio di zero giorni di allenamento.

Puoi anche integrare il tuo allenamento con esercizi di grappling . Potrebbe non essere migliore del grappling vero e proprio, ma stai comunque allenando il tuo corpo a ricordare i movimenti. Ciò che è importante qui è che ti impegni il più possibile nel tuo programma di allenamento. Ricorda che BJJ è una maratona e non uno sprint.

Assicurati di divertirti #happyjiujitsu


Alla fine della giornata, il BJJ è un hobby che ci aiuta a sentirci sani e forti. Qualunque siano i tuoi obiettivi, tieni sempre presente che divertirti è il vantaggio più importante che puoi ottenere dall'allenamento. BJJ, come con la maggior parte degli hobby, aiuta a mantenere il corpo sano e la mente acuta. Allenare le arti marziali è forse uno dei migliori hobby che puoi fare. L'allenamento nelle arti marziali insegna concetti pratici come coerenza, disciplina, tenacia e preparazione. BJJ può sicuramente aiutarti a diventare una persona migliore!

Conclusione

La mentalità è un aspetto essenziale della formazione BJJ. Allenare la mente ti permette di resistere a difficoltà che non si vedono sul tappeto. Prima di poter acquisire le abilità richieste per qualsiasi sport, devi consentire alla tua mente di valutare obiettivamente il compito che ti attende e creare un piano per raggiungere i tuoi obiettivi. Rimanere costanti è, sulla carta, un'idea elementare da realizzare. Ma come tutti sappiamo, questo non è così semplice come sembra. Rimanere costanti è davvero un'abilità in sé.


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti