MINDSET: Disciplina

Aggiornamento: 18 apr

Non sono mai stato un talento nel Jiu Jitsu Brasiliano, ma mi sono sempre allenato non meno di 4 volte settimana, ho smesso di fumare, ho limitato il bere, cerco di mangiare bene e mi sforzo di dormire non meno di 8 ore a notte, anche se insegno in due classi faccio tutte le lotte, senza riposare, studio una tecnica o variante a settimana, come faccio? DISCIPLINA.


Inizio così una serie di articoli sul mindset che secondo me è necessario mantenere quando ci si applica a una disciplina frustrante e complessa come la lotta a terra.

Un importante aspetto dell'allenamento delle arti marziali è il suo rispetto per la disciplina. La disciplina è considerata il fondamento di un'abitudine, uno sforzo di volontà. Gli artisti marziali hanno impresso la disciplina nelle loro routine per andare avanti, rendendola un'abitudine in cui non è più richiesto uno sforzo cosciente di volontà.


Quanto una cosa che ti imponi con la disciplina diventa una abitudine, hai raggiunto il tuo obiettivo.

Cos'è la disciplina?

Nelle arti marziali, la disciplina controlla le proprie emozioni e reazioni. Produce un senso di equilibrio. Attraverso la disciplina, gli atleti diventano più consapevoli dei loro obiettivi, concentrandosi sul momento presente.

La disciplina è ciò che salva un atleta quando lentamente scivola via dalla sua routine. Determina quanto velocemente una persona torna alla sua routine quando accadono cose sfortunate, che è anche un tratto utile nella vita. Le avversità capitano a tutti, ma combatterle e tornare in carreggiata crea una grande differenza nel risultato.

È durante l'incertezza che entra in gioco la disciplina. Le persone hanno bisogno della motivazione per andare avanti e, anche se non c'è niente di sbagliato in questo, in genere la motivazione va e viene. La motivazione fa andare avanti una persona per giorni o mesi, ma è la disciplina che la farà andare avanti per anni o addirittura per tutta la vita.

Kaizen

Kaizen è una filosofia che potresti inizialmente applicare alla tua vita per costruire un'abitudine fuori dalla disciplina. È una parola giapponese che significa cercare il miglioramento continuo o cambiare in meglio.

Comunemente utilizzato dalle aziende giapponesi, Kaizen mira al miglioramento in un processo metodico e graduale.

Danaher , famoso per essere uno dei migliori allenatori di BJJ dell'era moderna, crede fermamente nel Kaizen. Secondo Danaher, chiunque può reinventarsi in cinque anni ed arrivare al massimo livello in quello che fa, se ha la disciplina per fare i propri interessi a tempo pieno e il Kaizen.

Kaizen è l'idea di piccoli miglioramenti giorno dopo giorno, che ha un risultato combinato se visto in un ambito più ampio per anni. Quando applicato al BJJ, il Kaizen può essere raggiunto facendo cose durante o dopo ogni sessione di allenamento, come fare round aggiuntivi, imparare una nuova tecnica, eseguire un movimento o esercizi tecnici, limitare il tempo di riposo o semplicemente frequentando regolarmente le lezioni. Tutto dipende dal tuo obiettivo.

Il Kaizen può essere visto come il sovraccarico progressivo nel sollevamento pesi, in cui aggiungi pesi o ripetizioni dopo gli allenamenti, o in un dato periodo per progredire un po' di più. Questo crea un effetto cumulativo che aumenterà l'intensità dei tuoi allenamenti, dandoti risultati migliori a lungo termine.


Disciplina in BJJ

Come accennato in precedenza, la disciplina fa andare avanti una persona nella sua routine, indipendentemente dalle sfide future. È ciò che spinge un praticante di BJJ ad andare a lezione, non importa quanto sia diventata brutta la giornata o la sua vita personale. Jocko Willink, ex Navy SEAL e cintura nera di BJJ sotto Dean Lister, ha detto nel suo podcast che la disciplina si comporta come se fosse il tuo peggior nemico, ma in realtà è l'alleato più affidabile e si prenderà cura di te.

Per alcune persone, svegliarsi per iniziare presto la giornata è disciplina. Per Jocko Willink, è solo l'inizio. La disciplina è più che svegliarsi presto. È quando lo applichi per continuare a migliorare te stesso ogni giorno per diventare più forte, più sano, più intelligente ed emotivamente sano.

Mantenere e fare in modo che il nostro corpo sia in buone condizioni ogni volta che saliamo sul tatami è disciplina. Fuori dai materassini, quando non ci si allena, condizionare il corpo sollevando pesi, correndo o facendo movimenti per integrare il BJJ significa fare il possibile per migliorare semplicemente.


Seguire una dieta sana ed equilibrata è ottimo e può rafforzare il sistema immunitario. Un'altra forma di disciplina è dormire un'adeguata quantità di sonno evitando vizi e cose che influiscono negativamente sul corpo, in modo da poter dare il meglio di sé.

La disciplina viene applicata in vari modi che a volte non ci accorgiamo nemmeno, poiché attraversa già la nostra routine inconsapevolmente. Jocko ha detto che la disciplina richiede forza, forza d'animo e volontà. Non accetta la debolezza e non tollera interruzioni. Molti si sentono a proprio agio a vivere nella loro zona di comfort, è la semplicità il percorso che porta le persone a essere deboli, ignorando la disciplina e soccombendo alle loro gratificazioni e desideri a breve termine.


La disciplina include l'allenamento mentale. Si tratta di controllare le tue emozioni per prendere decisioni eccellenti e controllare il tuo ego in modo che non ti controlli e non causi il peggio per te. In situazioni che richiedono il nostro controllo, come ad esempio un confronto: è la disciplina che ci indica di fare solo cose che rendano neutrale e non pericolosa la situazione, non facendoci cedere alla rabbia e all'aggressività.

Include affrontare le proprie paure, così che puoi vincerle.

Ancor più che controllare le nostre emozioni, la disciplina è trattare le persone nel modo in cui vorresti essere trattato e assumersi la responsabilità dei compiti più ardui per fare ciò che è giusto per te stesso e per le persone intorno a te. La disciplina si apprezza dentro e fuori il tatami, rendendo la nostra vita migliore.

Sintesi finale

Nel BJJ e nella nostra vita quotidiana, a partire dalle prime ore del mattino in cui ci alziamo dal letto, la disciplina viene applicata e viene eseguita durante tutto il corso della giornata. È importante imporre il valore della disciplina dentro di noi per avere un senso di controllo, poiché qualsiasi cosa di troppo può influire negativamente su di noi. Indipendentemente dal tuo scopo nel fare BJJ, che si tratti di perdita di peso, autodifesa o competizione, richiederà la tua pazienza e disciplina. A differenza di altri tratti, la disciplina si impara non è un tratto che le persone possiedono automaticamente, piuttosto, è qualcosa che deve essere addestrato.


46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti