Cerca
  • Combat Club

Il lottatore di Jiu Jitsu

Aggiornamento: 18 apr


Il lottatore di jiu jitsu è una persona affascinata dalla complessità, dai rompicapo e dall’approfondimento.


Viviamo una vita dove fondamentalmente sono pochissime le cose che ci serve sapere come funzionano, le macchine sono controllate dall’elettronica per cui se si fermano non puoi fare nulla, le cose le ordiniamo online e ci arrivano sulla porta di casa, il segnale tv passa da analogico a digitale ma l’importante è che tutto funzioni, cosa sia il wi-fi è un mistero per i più.


In questa società spiccano ai miei occhi i curiosi, chi non si accontenta, chi vuole capire perché: questi sono, saranno o avrebbero potuto essere lottatori di jiujitsu.


il lottatore di jiujitsu è attratto dalla complessità come una falena dalla luce, non gli basta sapere che una leva o uno strangolamento funzionano, con il tempo sa che deve capire, e fare sua, la meccanica di ogni passaggio.


Il lottatore di jiujitsu investe ore ed energie per impadronirsi di un singolo movimento.


Il lottatore di jiujitsu è abituato alla frustrazione, al dolore e all’essere esausto, nessun lottatore di jiujitsu è mai in forma al 100%, ma è sempre sul tatami per sciogliere la complessità e domarla.


Sempre in errore è lo status in cui vive un lottatore di jiujitsu, per quante cose riesce a fare bene, sono molte di più quelle che sbaglia, non ci abbattiamo per l’errore, ogni errore che scopriamo è un passo verso la padronanza della tecnica, per questo il lottatore di jiujitsu è un problem solver, abituato a ripartire dopo ogni errore.


Questa attitudine rispetto all’errore si sviluppa con la disciplina, non viene facile a nessuno, mai; perché la società ci ha inculcato un concetto di fallimento, come termine di tutto, che è deleterio almeno quanto quello di Ego protagonista, che non sbaglia e vince sempre, che improvvisa e vince.


Il lottare di jiujitsu abbraccia il fallimento come reale eventualità dell’impegno, tanto più mi impregno tanto più potrò fallire tanto di più nel caso mi dovrò impegnare.


Improvvisare semplicemente non esiste; se pensi di affrontare uno scontro improvvisando, sarai inesorabilmente asfaltato.


L’ego di un lottatore di jiujitsu è temprato al fuoco della frustrazione, perché finchè un lottatore di jiujitsu da troppa importanza al suo ego apre la strada all’infortunio, a una crescita limitata e allo stress, quando invece riesce a togliere il suo ego dalla lotta allora i movimenti saranno fluidi, la crescita infinita e si arriva alla consapevolezza.


Il lottatore di Jiujitsu sa che la lotta è una questione di millimetri e secondi, una tecnica applicata nel punto sbagliato non produrrà l’effetto voluto esattamente come applicarla nel punto giusto ma troppo presto o troppo tardi.

Il lottatore di jiujitsu sa che la complessità ha una coordinata e un momento; quindi, deve espettare di essere nel punto giusto al momento giusto tanto per applicare una tecnica quanto per sfuggirne.


Il Jiu Jitsu vive di attesa, di angoli, di spazi guadagnati quanto di quelli negati, di cm e di flow

Non basta salire su un tatami per essere un lottare di jiujitsu, devi frequentarlo per un po’, alcuni arriveranno per l’efficacia delle tecniche, altri per lo status dato dalla disciplina, qualcuno per l’estetica delle cinture, incontreranno frustrazione quando saranno finalizzato da vecchi, o persone minute, dolore per i lunghi periodi seduti sulle ginocchia o per non abbandonare in tempo una lotta, confusione data dall’altissimo numero di tecniche che si susseguono, ma tutti quelli che perseverammo lo faranno per domare la complessità.


Forging everyday fighter è la missione Combat Club Milano, attraverso il jiu jitsu brasiliano stimoliamo il tuo desiderio di domane la complessità, così da avere la giusta motivazione per applicarti alla disciplina.

In questo pezzo non abbiamo parlato solo di jiujitsu ma di complessità, sacrificio, disciplina, errori, fallimento ed ego; sono sicuro che, se ci pensi bene, sono cose che ti sarebbe utile gestire anche al di fuori del tatami di jiujitsu.

57 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti