Dovresti allenarti tanto con il Gi quanto senza




Per anni, l'annosa discussione sull'opportunità o meno di allenare il gi o il no-gi ha afflitto molti praticanti di Jiu-jitsu brasiliano, io stesso ho fatto GI per tutta la cintura blu e solo Nogi per tutta la Viola, essendo per me ora indifferente come siamo vestiti mentre si lotta :D

Uno dei campioni gi e no gi più decorati, Marcelo Garcia si allena in entrambi. “Mi alleno tutti i giorni con il gi e una volta alla settimana con il no-gi. Un atleta che vuole essere bravo nel no-gi, deve allenarsi anche nel gi”, dice Marcelo.

Per diventare un grappler più completo, devi fare entrambe le cose.


1) Imparerai come applicare una pressione pazzesca (no-gi).

Ogni praticante di BJJ conosce l'importanza di esercitare pressione sul tuo avversario in ogni momento. Che si tratti di ottenere una posizione più vantaggiosa, passare la guardia o addirittura sottomettere, la pressione deve essere applicata in ogni momento per garantire completamente la tua prossima mossa.

Secondo il campione del mondo di BJJ e la superstar del campionato ONE Herbert Burns , poiché non hai alcun materiale su cui fare affidamento in no-gi, diventi più consapevole dell'anatomia del tuo avversario e di ciò che serve per farlo reagire in un certo modo. La pressione diventa un fattore ancora più importante perché devi sapere dove mettere il tuo peso per darti il ​​sopravvento nella partita.

Questo si traduce perfettamente in qualsiasi gioco gi, che utilizza anche la pressione per controllare l'avversario in ogni momento con l'ulteriore vantaggio di avere un bavero o una manica o una gamba dei pantaloni con cui immobilizzare il tuo avversario.


2) Svilupperai riflessi rapidi (no-gi).

Ogni artista marziale conosce il valore di trasformare una tecnica in un riflesso. Lavoriamo ed esercitiamo una certa mossa per renderla fluida durante l'esecuzione durante lo sparring o anche solo facendo un allenamento specifico in classe. Sapere di aver perfezionato una tecnica ti dà la sicurezza di eseguirla ogni volta che vuoi, senza esitazione.

Con l'esplosività del no-gi, non avrai altra scelta che reagire rapidamente a qualunque cosa il tuo avversario scelga di fare. Non c'è tempo per aspettare e pensare a quale mossa fare dopo, deve diventare istinto. Questo apre il tuo gioco a molte possibilità grazie alla quantità di tecnica che hai reso istintiva.


3) Svilupperai prese pazze (gi).

Avere una presa forte è fondamentale per qualsiasi praticante di BJJ, indipendentemente dal fatto che si alleni nel gi o meno. Le prese vengono utilizzate per controllare gli avversari e stabilizzare le posizioni e potrebbero persino determinare se uno sarà in grado di vincere o meno una partita.

Durante l'allenamento con il gi, si sviluppano forti prese per tutta l'azione sia dalla trazione che dal blocco sui pantaloni, sulle maniche e sul bavero. Sebbene non ci sia materiale per tirare in no-gi, sono necessarie anche forti prese per controllare diverse articolazioni. La forza della presa che svilupperai nell'allenamento con il gi aumenterà senza dubbio la potenza nelle tue prese per il no-gi.

4) Avrai delle ottime fughe (gi).

Riuscire a fuggire da una sottomissione e da una cattiva posizione è un'abilità in sé. Non c'è dubbio che più diventi bravo a scappare, più ti sentirai sicuro di attaccare e contrattaccare, perché riprendere il controllo e la posizione non è un problema per te.

L'attrito del gi rende più difficile la fuga. In qualsiasi momento, il tuo avversario può usare il suo gi o il tuo per controllarti e impedirti di assumere una buona posizione. Questo aiuta a sviluppare le tue fughe per il no-gi. Poiché sei così abituato a qualcuno che ti afferra con tutta la forza, scivolare fuori per scappare non dovrebbe essere un problema.


5) Avrai una conoscenza più approfondita delle tecniche di BJJ (gi).

Il gioco degli scacchi umani sarà sostanzialmente più semplice se si dispone di un arsenale completo di tecniche. Stare un passo avanti al tuo avversario è possibile solo se sai cosa farà dopo.

Secondo il campione del mondo BJJ No-gi Bruno Pucci , l'allenamento nel gi lo ha aiutato ad affinare le sue capacità tecniche. Infatti, crede che per sviluppare una solida base di tecniche di BJJ, bisogna prima allenarsi nel gi. Con la quantità di tecniche che impari nel Jiu-Jitsu brasiliano basato sul gi, non c'è dubbio che sarà più facile passare al no-gi in seguito.


6) Sarai ben preparato in qualsiasi scenario di autodifesa.

Sebbene BJJ nel suo insieme ti insegni come difenderti da un attaccante, le possibilità che indossi un gi sono molto scarse. Detto questo, puoi anche usare le abilità che hai imparato nel tuo allenamento gi, nel caso in cui il tuo aggressore indossi una maglietta o una giacca.

La pazienza e il controllo che impari dall'allenamento con il gi ti aiuteranno a calmarti e a pensare a quale mossa usare in una certa situazione. Anche la potenza esplosiva e la pressione che impari dal no-gi saranno di aiuto senza dubbio.

7) Avrai il gioco di takedown più completo per BJJ.

I takedown spesso permettono di finire in una posizione dominante per il resto della partita. Durante l'allenamento con il gi, la maggior parte dei praticanti tenterà di eliminare il judo, che richiede principalmente il controllo delle maniche e del bavero e il combattimento con la presa. In no-gi, vengono utilizzati più takedown del wrestling, facendo affidamento sull'esplosività e sulla pressione per sbilanciare i loro avversari.

Più sei esperto sui diversi tipi di takedown, indipendentemente dal fatto che ti alleni gi o no-gi, più funzionerà a tuo vantaggio. In effetti, sia il judo che il wrestling possono essere usati in modo intercambiabile in no-gi e gi.

Invece di scegliere di allenare gi o no-gi, perché non fare entrambi? Come puoi vedere, entrambi gli stili si completano a vicenda e sono necessari per il migliore come grappler. Ricorda, alla fine, sei tu che prendi la decisione di impedirti di diventare un grappler completo.


Perché non liberare il tuo potenziale e iniziare ad allenare entrambi gli stili? oggi al Kick & Punch Downton abbiamo due lezioni a pranzo e due la sera alternati con GI e NoGi.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti