5 regole essenziali per una mezza guardia da campioni

Non c'è dubbio che la mezza guardia è una delle posizioni più versatili nel BJJ. Sviluppato negli anni '90 da Roberto "Gordo" Correa, la leggenda narra che Gordo abbia sviluppato la mossa come mezzo per impedire ai suoi sparring partner di passare la guardia durante la riabilitazione di un infortunio alla gamba. Si trovava spesso bloccato in questa posizione, quindi era necessario trovare il modo di attaccare dalla mezza guardia.


Sebbene ci siano molte versioni della mezza guardia, le due posizioni più comunemente usate sono la mezza guardia profonda e la mezza guardia classica. La classica mezza guardia rende omaggio all'uso del gancio che faceva Gordo per prendere la schiena, una mossa che ha usato contro molti formidabili avversari in competizione. Oggi, molti dei migliori atleti di BJJ come Lucas Leite , Caio Terra , Ryan Hall , Bernardo Faria e Leonardo Nogueira sono tutti maestri della mezza guardia.

Desideri approfondire il tuo gioco di mezza guardia o imparare le basi? sei fortunato!

Oggi, parliamo delle 5 regole essenziali per una mezza guardia da campioni:


1) Non devi mai lasciare che la tua schiena tocchi il pavimento

Questa è la regola fondamentale per giocare a mezza guardia. Nel momento in cui la tua schiena è piatta sul pavimento, puoi essere certo che la tua guardia sarà probabilmente passata.

Dovresti, in ogni momento, lottare per stare su un lato, il tuo lato forte. Questo non solo impedirà al tuo avversario di passare facilmente la guardia, ma sarà anche più facile per te attaccare da questa posizione.

2) Non devi mai lasciare che il tuo avversario controlli la tua testa

Chiedi a un qualsiasi studente di BJJ come superare la mezza guardia e ti dirà che la prima cosa che proveranno a fare è stabilire il controllo della testa. Una volta che il tuo avversario ha il controllo della testa e del braccio, sarà difficile per te attaccare dalla mezza guardia perché avere questo controllo gli permette di appiattirti e di tenere le spalle sul tappeto.

3) Devi continuare a muoverti

La mezza guardia è sempre un gioco di centimetri

. Devi continuare a muoverti e far reagire il tuo avversario in piccoli modi in modo che non possa mai approfittare della posizione. Sia che tu li spinga, tiri, agganci la caviglia con il piede o li urti con il ginocchio, devi continuare a fare qualcosa per evitare di essere schiacciato.

4) Devi usare una cornice

Usare i frame e mantenerli sono essenziali nel BJJ, specialmente nella posizione di mezza guardia. Usando un braccio rigido o un gomito per mantenere il peso dell'avversario lontano da te o dallo scudo per le ginocchia, crei lo spazio per lavorare i tuoi attacchi. Più spazio hai, più opzioni hai per l'attacco.

5) Devi conoscere almeno 2 varianti della mezza guardia

Per sviluppare un solido gioco di mezza guardia, devi conoscere almeno 2 varianti della mezza guardia. Una di queste varianti dovrebbe essere la classica mezza guardia con gancio. Per le altre varianti, puoi scegliere tra: mezza profonda, knee shield (guardia Z, mezza farfalla, mezza seduta e altro ancora. Conoscere la classica mezza guardia ti dà le basi necessarie per avvicinarti alle altre protezioni citate. è anche un ottimo modo per passare ad altre guardie, che, come sai, è un must nel BJJ.

Vuoi sapere il modo giusto per sviluppare un gioco di mezza guardia? sali sul Tatami del Combat Club per seguire le lezioni o fare una lezione privata.


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti